Premier Liqa Azerbaigian | 2022 Classifiche Calcio

Premyer Liqa 2022/2023

GVPaPeGSGsFormaPt.
1Qarabag
7
7
0
0
24
6
VVVVV
21
2Sabah
8
6
1
1
17
7
VVPePaV
19
3Neftchi Baku
8
6
0
2
17
9
PeVVVV
18
4Qəbələ
8
5
0
3
13
8
VVPePePe
15
5Zira
8
4
1
3
12
16
VPeVVPe
13
6Turan
7
3
1
3
6
8
PePeVVPa
10
7Səbail
8
1
2
5
8
12
PePePePaV
5
8Kapaz
8
1
1
6
6
18
PaVPePePe
4
9Sumqayit
8
0
4
4
1
10
PaPePaPePa
4
10Shamakhi
8
0
2
6
4
14
PePePaPePe
2

Premyer Liqa Azerbaigian

La Premier League dell’Azerbaigian è la competizione calcistica professionistica di più alto livello del paese. Ci sono 8 club che gareggiano nella competizione di massimo livello, incluso il club di maggior successo dell’Azerbaigian: il Premyer Liqa Azerbaistan. Il campionato è stato fondato nel 1992, ma è in declino dalla sua promozione nella stagione 18-19. Nel 2018, la Premier League dell’Azerbaigian non ha visto entrare nuove squadre nella competizione, quindi da allora non ci sono state promozioni.

La Premyer Liqa Azerbaijain ha una stagione competitiva che durerà fino a maggio 2020. Le prime due squadre si qualificano per la fase a eliminazione diretta della UEFA Europa League. La Premier League dell’Azerbaigian è la competizione calcistica di più alto livello del paese. Otto club competono in campionato ogni anno e non hanno promozioni dalla stagione 18-19. Il campionato va da agosto a maggio e prevede partite tra otto squadre. La vincitrice del campionato si qualifica per il primo turno di qualificazione alla Coppa dei Campioni, mentre la seconda avanza all’Europa Conference League a partire dal secondo turno di qualificazione.

Qarabag è la squadra più alta della Premier League azerbaigiana. Con 30 gol in 14 partite, il club azero ha attualmente il miglior attacco offensivo del campionato. Davit Volkov ha segnato 153 gol in 56 partite, il che equivale a una media di 2,73 gol a partita. La stagione della Premier League azerbaigiana si svolgerà da agosto a maggio e prevede otto squadre. Il campione dell’Azerbaigian si qualificherà per il primo turno di qualificazione della UEFA Champions League, mentre il secondo classificato si qualificherà per la UEFA Europa Conference League a partire dal secondo turno di qualificazione.